10 tagliaerba pregi e difetti

Condividi:

Quali sono le macchine più usate e apprezzate dai professionisti del verde? Abbiamo chiesto a un giardiniere professionista di scegliere 10 modelli di tagliaerba a scoppio, tra quelle che ha usato nella sua attività professionale, e indicarci i punti di forza e aspetti da migliorare. GardenTV ha intervistato Luigi Pinna, giardiniere professionista per un’impresa di manutenzione e progettazione del verde. L’articolo non intende proporre una classifica o una comparativa, ma vuole dare voce a chi le attrezzature da giardinaggio le usa in maniera intensiva stimolando (sarebbe cosa ben gradita) un dibattito costruttivo. GardenTV non ha percepito alcuna sponsorizzazione da questo contenuto e sicuramente si "metterà nei guai". Ringraziamo Luigi per i suoi commenti. 

Che lavoro fai ?

Faccio il manutentore del verde o più semplicemente il giardiniere professionista.

Da quanti anni lo fai ?

Professionalmente da 8 anni, ma già da quando avevo 14 anni ero appassionato di giardinaggio.

Hai un azienda tua, e da quanti anni ?

No, lavoro per un’azienda che si occupa di manutenzioni e progettazione del verde .

Quante macchine tagliaerba avrai provato nella tua vita professionale?

Ad oggi credo di averne provato circa 30, acquistate 15.

Di tutti i modelli di tagliaerba che hai provato, scegline 10 e spiegaci quali sono i pro e contro.

SABO 54 PRO K VARIO B PLUS

Si tratta di un modello professionale, un vero gioiellino verde, con movimento semovente motorizzato Yamaha 189cc, in alluminio pressofuso garantito 15 anni.

PRO: il manico ergonomico è comodissimo e ripiegabile. Il sistema Turbostar permette una raccolta eccellente, e l’avviamento della lama è rapidissimo. Il tagliaerba inoltre è anche molto silenzioso.

CONTRO: e manovre risultano un po’ limitate nei piccoli spazi. Il peso, 63 kg, fa sì che sia necessaria una rampa per il carico su furgone.





HONDA HRH 536

Un rasaerba professionale idrostatico, un modello storico e forse il più conosciuto tra i professionisti.

PRO: presenta un’ottima aspirazione anche sull’erba molto bagnata, grazie a un motore molto potente.

CONTRO: le leve di regolazione dell’altezza di taglio risultano abbastanza deboli e a lungo andare rischiano di rompersi. L’impugnatura non è del tutto ergonomica e il tagliaerba è abbastanza rumoroso.





KAAZ IM5360 HXA

Un modello professionale, pronto per combattere anche nelle condizioni di lavoro più dure, grazie a una potenza made in Japan Honda gxv 160 pro.

PRO: monta una lama ad alto carico per una migliore raccolta, può contare su una aspirazione eccellente. Le ruote in alluminio garantiscono un ottimo grip e un’ottima trazione.

CONTRO: la leva trazione talvolta difetta e l’impugnatura non è abbastanza ergonomica.





WEIBANG WB537SCVAL

Una novità di casa Cormik: un tagliaerba professionale con motore da 7 hp, larghezza di taglio 53 cm, molto robusto.

PRO: una buona aspirazione, e un buon grip grazie a ruote fluibili. Il cesto è capiente e robusto.

CONTRO: le 3 marce di velocità da inserire a rasaerba fermo. Il tagliaerba risulta a volte rigido nei movimenti e occorre fare l’abitudine alla leva innesto lama.





TORO PROSTRIPE 560

Un rasaerba elegante e professionale indicato per giardini di prestigio, in particolare per chi vuol ottenere un effetto a strisce.

PRO: è molto comodo da usare e la raccolta risulta eccellente. Ha un  buon grip grazie anche al rullo posteriore. Le altezze di taglio sono regolabili anche a misura intermedia ed è molto silenzioso.

CONTRO: la leva della velocità posta sulla scocca è da inserire a motore spento. Il manico risulta poco ergonomico e non ripiegabile. Una maggiore potenza del motore, aumentando i giri, gli darebbe prestazioni migliori.





ACTIVE 5850 SVB

Il Made in italy con motore 4 tempi Briggs & Stratton 850e series da 190 cc e larghezza di taglio da 50 cm, con scocca in alluminio.

PRO: è un tagliaerba molto leggero con una buona aspirazione e cesto molto capiente. Risulta molto maneggevole.

CONTRO: il serbatoio è piccolo, e i supporti delle ruote potrebbero essere più robusti, per evitare qualche problemino di meccanica.





KUBOTA W 821 PRO

PRO: una buona raccolta e una buona velocità di trazione.Un tagliaerba con trasmissione a cardano con 2 marce 6 cv 179 cc, molto simile ai principali modelli top di gamma delle altre case (Hrh Kaaz).

CONTRO: le stegole non sono ripiegabili e risulta a volte rigido e limitato con 2 marce.




TORO SR 4 SUPER RECYRCLE

Scocca in alluminio pressofuso con motore Briggs e Stratton 675 ex.

PRO: la velocità variabile grazie al sistema Toro Vario, il peso di soli 33 kg e una qualità di taglio e raccolta molto buoni. Può fare mulching e lo fa veramente bene.

CONTRO: l’unica pecca è il motore un tantino scarso: la macchina meriterebbe più potenza!






HUSQVARNA MOD LC140S (per uso privato)

Un buon rapporto qualità prezzo.

PRO: un modello molto leggero. Facile la regolazione dell’altezza di taglio. L’impugnatura è ergonomica.

CONTRO: il motore potrebbe essere più potente. Il cesto piccolo lo rendono indicato per gli hobbisti un po’ più esigenti.





OLEOMAC MAX53 VBD ALLUMINIUM

PRO: leggero, garantisce una raccolta discreta (meglio se motorizzato Honda ). Il manubrio è ripiegabile.

CONTRO: non sostiene il peso a cesto pieno, le ruote poco resistenti lo rendono più adatto ai lavori degli hobbisti.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.