Architettura degli alberi, ultimi giorni per iscriversi al convegno

Condividi:

C'è tempo fino al 31 luglio per iscriversi al nuovo convegno organizzato da Formazione3T sull'architettura degli alberi. Il 30 settembre a Bergamo è attesa l'esperta francese Jeanne Millet che parlerà di sviluppo dell'albero e della sua diagnosi. Il tema sarà capire cosa dice un albero alla vista e quali suggerimenti dà a chi lo deve potare, in modo da intervenire nel modo più corretto.Il convegno è organizzato in collaborazione con Progetto Verde Sostenibile.“Quando guardiamo un albero per una valutazione o siamo in pianta per potarlo – spiegano gli organizzatori - siamo poco consapevoli che quell'albero, nel medesimo momento, ha almeno tre differenti età, combinate in modo diverso per specie e per singolo individuo arboreo, rese evidenti dallo sviluppo architetturale”.Età anagrafica, età fisiologia, età morfogenetica sono tutte informazioni utili a comprendere gli stadi di sviluppo di una pianta, quindi a operare diagnosi e interventi di potatura e manutenzione.La biologa vegetale Jeanne Millet è una ricercatrice, formatrice e divulgatrice che ha contribuito in maniera originale allo studio dell’architettura degli alberi presso la scuola di Montpellier (la stessa di Christophe Drénou, già ospite di Formazione3T lo scorso anno). La Millet ha approfondito lo studio dell’architettura di specie degli ambienti temperati, raccogliendo dati e informazioni e pubblicando lo stato dell’arte di questa branca della scienza degli alberi.Scopo della giornata di studio, che si terrà al centro congressi Giovanni XXIII di Bergamo a partire dalle 9.30 (e fino alle 17.30) è fornire strumenti concettuali e di osservazione per riconoscere le strutture costanti nelle diverse specie arboree, ma anche indicare semplici e intuitivi elementi per una corretta procedura di diagnosi e infine definire le modalità per la corretta progettazione dei possibili interventi nella logica dell’alboricoltura italiana.Il convegno si rivolge a tutti coloro che hanno a che fare con la filiera dell’arboricoltura, quindi docenti, liberi professionisti, funzionari di amministrazioni pubbliche, operatori, tecnici, arboricoltori, cultori della materia e appassionati.Per informazioni sull’iscrizione e la quota di partecipazione è possibile consultare il sito www.architetturadeglialberi.it.Il convegno sarà tradotto simultaneamente dal francese all’italiano; è stato richiesto il riconoscimento di crediti formativi professionali all’ordine dei dottori agronomi e dottori forestali, all’ordine dei periti agrari, al collegio nazionale degli agrotecnici.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.