Un successo la prima edizione di Briconight

Condividi:

Briconight, il nuovo evento dedicato al settore del brico, home improvement e gardening in Italia, si è svolto nella serata del 20 novembre a Milano, nell’esclusiva location del Gattopardo Cafè. Briconight è stato organizzato da MADE4DIY, Associazione Italiana dei Produttori per il Fai Da Te e Giardinaggio, realtà di riferimento per il settore che raggruppa oltre 40 aziende produttrici del panorama brico italiano.

L’evento è nato per essere un punto di incontro aperto a tutti gli operatori del settore, e prende il posto del Forum Nazionale MADE4DIY organizzato in passato sempre nello stesso periodo, ma con un format completamente diverso e più tradizionale.

Briconight ha proposto un taglio sicuramente innovativo rispetto al contesto di riferimento, organizzato in un locale trendy e di sera, ha stupito per i contenuti presentati e per il taglio fresco conferito anche dallo stile dato all’evento; tra gli elementi di maggiore impatto i contenuti presentati, luci, musica e momenti di networking.

Alla sua prima edizione Briconight ha raggruppato 120 partecipanti: erano presenti alla serata le principali aziende produttrici del settore e molti leader di mercato; presenti anche diverse aziende della distribuzione specializzata e importanti player del mondo della casa e del giardino.

Tra le aziende della distribuzione che hanno preso parte all’evento vi erano anche OBI, Amazon, ManoMano, Brico Bravo, The Home Depot, Tutto Giardino .

Le luci di Briconight  si sono accese alle 17:00 con la registrazione dei partecipanti, poi successivamente si è svolta la prima parte della conferenza dove hanno relazionato Ivano Garavaglia (Lead Home Improvement GfK) e Pascal Coppens (Speaker Professionista e scrittore).

Sono stati presentati quindi i trend del DIY italiano a cura di GfK, che a conclusione del 2019 ha presentato i numeri ed i dati più aggiornati a disposizione per le varie merceologie del settore BRICO.

In riferimento ai market data e report, durante l’evento è stato presentato il nuovo Global Home Improvement Report, studio di mercato che analizza i vari mercati del fai da te nel mondo, uno degli studi più completi a disposizione delle aziende acquistabile su www.made4diy.com  alla sezione report .

Pascal Coppens, speaker d’eccezione ha mostrato agli occhi degli spettatori increduli quello che sta succedendo nel mercato più “veloce” del mondo, la Cina.

Un mercato dove l’innovazione tecnologica sfreccia inarrestabile e si inserisce in ogni istante della vita dei consumatori, China’s new normal, la definizione data anche nel suo libro per definire i nuovi standard di innovazione definita dalla Cina, il futuro non è più quello di una volta e non si trova più in America nella Silicon Valley (Il libro di Pascal Coppens può essere acquistato ad un prezzo esclusivo contattando MADE4DIY, sono disponibili 20 copie a prezzo ridotto info@made4diy.com ).

La conferenza è stata intervallata da un networking break in cui tutti i partecipanti hanno potuto concedersi un momento di relax con aperitivo e un po’ di musica, un contesto informale.

La seconda parte della conferenza ha visto salire sul palco due ospiti speciali, Inaki Maillard (General Manager Global DIY Summit) e John W. Herbert (General Secretary di EDRA/GHIN).

Maillard ha presentato in anteprima il prossimo Global DIY Summit, il principale evento al mondo per il settore del Brico che si svolgerà nel 2020 in Olanda; evento che è giunto alla sua settima edizione e che raggruppa oltre 1000 partecipanti da tutto il mondo, top player della distribuzione mondiale come Leroy Merlin, OBI, Home Depot, Lowe’S, Home Base, B&Q, Screwfix, insomma tutto il network della Grande Distribuzione del Fai Da Te e della casa è presente al DIY summit.

John W. Herbert ha di fatto presentato tutto il network della distribuzione rappresentato da EDRA /GHIN, Associazioni che insieme raggruppano tutti i distributori della casa e del fai da te.

Successivamente è stato affrontato il tema dell’intelligenza artificiale grazie alla presentazione di Diego De Simone, Founder di Botika (Azienda specializzata nella tecnologia digitale); sono stati presentati esempi concreti di applicazione dell’intelligenza artificiale ai contesti aziendali e mostrato il potenziale di questo strumento che può facilitare e migliorare i risultati dell’azienda, sicuramente un passo in più verso il futuro.

A conclusione della conferenza l’ospite più atteso di Briconight , Sebastiano Barisoni, Vicedirettore Esecutivo di Radio24; la sua presentazione la più attesa ed applaudita dalla platea ha dato molti spunti ai presenti e si è concentrata sulla situazione attuale; “non stiamo vivendo una crisi bensì una rivoluzione!”

Briconight  ha stupito molto per l’atmosfera creata all’interno della serata; successivamente alla conferenza si è svolta infatti la cena che poi è proseguita con il Get Together, dei momenti dedicati al networking ed alle relazioni tra i partecipanti.

 

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.