Casa e giardino connessi: nuove opportunità

Condividi:

Una opportunità unica per imparare dagli esperti e per uno scambio di opinioni sugli sviluppi attuali e futuri all'interno del mercato globale con i principali operatori del settore. Il Global DIY Summit 2016 che si terrà a Stoccolma l’8 e 9 giugno 2016 è un evento di rilievo mondiale per i rivenditori e i produttori del settore casa e giardino. Il vertice è stato organizzato dalle due principali organizzazioni professionali di Fai da te europee, Edra e Fediyma, e dalla prima rappresentanza mondiale degli interessi del commercio del Fai da te, Ghin (Global Home Improvement Network ).Quest'anno il motto della manifestazione è A Disruptive World – New Trends in Home Improvement ". Il pianeta in cui viviamo è più che mai competitivo e impegnativo per i rivenditori e produttori. Le barriere all'ingresso del mercato al dettaglio stanno rapidamente scomparendo, dal momento che internet sta connettendo il commercio di tutto il mondo.La trasformazione digitale nel retail ha costretto i marchi di tutto il mondo ad abbracciare e adottare siti web, social media e, più recentemente, il web mobile. Il “terremoto” in atto sta facendo della vendita al dettaglio un focolaio di innovazione, in un settore in cui i brand più ingegnosi prosperano.Inoltre, con l'ascesa di “Internet of things e smart case” si prospetta una nuova era di innovazione nell’ambito domestico: molte aziende sono chiamate a trasformarsi o saranno semplicemente destinate a scomparire.Ma come siamo arrivati a questo punto? Come siamo atterrati in questa età eccitante ma “disruptive” di vendita al dettaglio? Quale sarà l'impatto di questi cambiamenti nel miglioramento domestico? Alla luce di questa rivoluzione tecnologica, le decisioni prese dai vertici delle aziende sono diventate un elemento chiave.Gli ultimi due anni hanno visto un significativo aumento di nuovi sviluppi e l'adozione da parte dei consumatori di questo tipo di prodotti. Per esempio, i più grande retailer del fai da te del nord America hanno già annunciato il lancio nei loro negozi di dispositivi intelligenti per la sicurezza, il riscaldamento, il raffreddamento, l'illuminazione e altri apparecchi.Per i giardinieri e gli operatori del settore green, al Global DIY Summit 2016 ci sarà un focus su "Come ottenere un giardino intelligente" guidato da Sascha Menges, presidente di Gardena, Germania e uno su "Il negozio connesso: come marchi e rivenditori utilizzano la tecnologia, i dati e i servizio senza soluzione di continuità per imparare da e fidelizzare i clienti", condotto da Kate Ancketill, ceo gdr Creative intelligence, Regno Unito."

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.