Christmasworld: tutte le novità per il 2020

Condividi:

L’edizione 2020 di Christmasworld (“Coming home for business”) si terrà a Francoforte dal 24 al 28 gennaio. Come di consueto la manifestazione si è presentata ai giornalisti italiani nella conferenza stampa organizzata a Milano il 19 settembre.

Cornice dell’evento, quest’anno, “Sonia factory”, regno e laboratorio di Sonia Peronaci, fondatrice del portale di cucina Giallo Zafferano.

A presentare alla stampa i trend per la prossima edizione, gli spazi, i numeri, era presente la direttrice di Christmasworld e Floradecora, Eva Olbrich.

Le sfide da affrontare sono molte e non semplici, ha spiegato la Olbrich citando i dati che mostrano come negli Stati Uniti dal 2017 ben 8.600 negozi abbiano chiuso e si prevede che nel 2026 saranno più di 75.000. Il mercato deve sempre più tener conto delle esigenze dei cosiddetti “nativi digitali” e presentare al cliente esperienze di acquisto senza una precisa linea di demarcazione tra “mondi”, online e negozi. Perciò la direttrice di Christmasworld ha auspicato una sempre maggiore collaborazione tra tutti gli attori.

Christmasworld mostrerà queste nuove tendenze e offrirà ispirazioni ai commercianti nei quattro padiglioni ristrutturati della Messe Frankfurt (8, 9, 11, 12), ciascuno dei quali avrà un tema centrale di grande richiamo.

Lo scorso anno erano presenti 1.085 espositori, il 79% dei quali proveniente dall’estero (44 i paesi rappresentati). Anche i visitatori sono stati per la maggior parte stranieri, a conferma della netta vocazione internazionale della manifestazione: sul totale di 45.304 il 64% proveniva da 123 paesi di tutto il mondo.

Durante la conferenza stampa sono state annunciati anche i trend e le novità dei saloni Creativeworld e Paperworld che si svolgono in contemporanea con Christmasworld.

La redazione

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.