Come coltivare il proprio orto sul comò

Condividi:

Gli spazi urbani si allargano a macchia d'olio. Le campagne si estinguono e il verde diminuisce. Cosa ne sarà del caro e vecchio orto? Uno spunto “di design” è Bulbo, progetto di una startup bolognese grazie alla quale è oggi possibile raccogliere i frutti del nostro orto privato direttamente dal divano. Si perchè il progetto Bulbo mette in pratica quello che per molti è sempre stato un sogno nel cassetto irrealizzabile. Coltivare il proprio orto anche senza avere spazi verdi a disposizione o la disponibilità di dedicare energie e tempo libero alla cura del verde. Il trucco sta nell'installazione di lampade a led che sostituiscono la luce solare e aiutano la pianta a crescere. Il led illumina i germogli di luce bianca con frequenze rosse e blu fondamentali per la coltivazione. La tecnica permette di coltivare, con un inquinamento e un consumo di energia minimo (7 watt), ortaggi compatti cinquanta cm. Basta seguire le istruzioni sul sito www.bulbolight.com, acquistare il kit e aspettare. In poco tempo sarà possibile coltivare sul comò del salotto frutta e ortaggi a piacimento.

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.