NASCONDI

Fiori e piante per il comune colpito dal terremoto

Condividi:

Il comune di Cossignano, in provincia di Ascoli Piceno è uno di quelli segnati dal terremoto dello scorso agosto e ancora dalle eccezionali nevicate di gennaio. Nonostante questo, è anche uno dei “Comuni fioriti” italiani e Asproflor ha deciso di premiarlo, contribuendo, per la sua parte alla ricostruzione di un contesto bello e sereno, attraverso la fornitura di fiori e piante.

Mercoledì 3 maggio l’associazione dei produttori florovivaisti ha consegnato il premio solidale: 6500 euro di fiori e piante da mettere a dimora, frutto in parte della rinuncia al proprio premio del Comune di Varallo (VC), in parte a dei premi non consegnati a Bologna nel novembre scorso in base al regolamento del concorso e in parte alla generosità dei soci Asproflor.

Il Presidente Renzo Marconi e il Vice Presidente Sergio Ferraro di Asproflor e “Comuni Fioriti” hanno guidato una delegazione di soci che consegnerà al Sindaco Roberto De Angelis le nuove piante per abbellire le aree o spazi riutilizzati e sistemati dopo la nota sequenza sismica e gli eccezionali eventi nevosi di gennaio.

Tra le piante che verranno poste a dimora dai responsabili del verde e dai cittadini volontari ci saranno delle lantane camara, grevilee juniperina, gaura linderii, lavanda angustifolia, dipladenie sanderi, rosmarino prostrato, loropetalum chinensis, photinie nane, rose paesaggistiche ecc.

La visita delle delegazioni di esperti e professionisti Asproflor sarà anche occasione per consigliare gli amministratori sulle migliori disposizioni e scelte di fioriture. “Desideriamo ringraziare i cittadini e gli amministratori che nonostante i danni e le problematiche causate dal sisma hanno comunque voluto aderire al concorso nazionale – dice Renzo Marconi – ci auguriamo che i fiori che verranno messi a dimora siano un piccolo contributo alla bellezza del paese e alla serenità dei suoi abitanti”.  

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.