Cultura del verde, le idee di Promogiardinaggio

Condividi:

Obiettivo: promuovere l’amore per il verde e il giardinaggio. Questo si è prefissata Promogiardinaggio, l’associazione senza scopo di lucro nata nel 2008 e che oggi presenta un fitto calendario di attività, tutte tese a riunire gli attori del mercato del gardening, per una comunicazione più efficace al grande pubblico e una migliore qualità della filiera.Dalla sua nascita, voluta da 40 soci fondatori, Promogiardinaggio è arrivata oggi a riunire aziende attive nei diversi ambiti del settore verde. Una rete che si incontrerà all’inizio di novembre al convegno GaMe, che sta per Gardening Meeting: “Sarà una giornata dedicata a tutti i canali distributivi coinvolti nel mercato degli articoli per il giardinaggio e l’outdoor, - ci racconta il Presidente di Promogiardinaggio - per fare il punto sul settore”.Game (4 novembre, Ata Hotel Expo Fiera Milano - www.gamexpo.it) prevede diversi momenti, tra cui speech internazionali e un congresso in cui si confronteranno i maggiori retailer per capire qual è l’andamento del mercato italiano del gardening.Tra gli impegni di Promogiardinaggio c’è anche la rivista Natù (la prima distribuita gratuitamente nei negozi di giardinaggio associati, che oggi conta tre uscite a primavera, con una diffusione di circa 100.000 copie) e poi “Verde libera tutti”, la settimana verde durante la quale si possono condividere le proprie azioni green in una community; all’ultima edizione hanno partecipato anche numerose scuole primarie, e i cui vincitori saranno premiati all’inizio del nuovo anno scolastico. Oltre alle attività per migliorare la visibilità dell’associazione, numerose sono quelle per gli associati tra cui le ricerche per comprendere gli andamenti di mercato, le schede didattiche per la cura delle piante e i lavori in giardino.“Dal 2015 – aggiunge il Presidente – Promogiardinaggio ha lavorato per confrontarsi con le altre associazioni di categoria a livello italiano e internazionale. Si è creato un gruppo di lavoro con associazioni simili in Francia, Spagna, Inghilterra, per confrontarsi sui trend locali ed europei; sono in corso contatti con altre associazioni a livello nazionale, mentre si è già concretizzata la collaborazione con l’Aicg per ampliare le attività di entrambe”.

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.