Macchine, le tecnologie per paesi emergenti

Condividi:

Tecnologie economiche e soluzioni specifiche per le coltivazioni in Asia e Africa: è questo il tema principale della rassegna dedicata alle macchine e alle attrezzatura per l’agricoltura di New Delhi, con la presenza di delegazioni di divesi Paesi.La rassegna Eima Agrimach è frutto di una collaborazione italo-indiama, tra FederUnacoma (Confindustria) e la federazione indiana Ficci; “rappresenta – spiegano gli organizzatori – la piattaforma ideale per le aziende italiane della meccanica agricola interessate a sviluppare le relazioni d’affari nel grande paese asiatico. Ma rappresenta anche il crocevia per gli scambi commerciali tra paesi dell’Asia, del medio e dell’estremo oriente nonché dell’Africa”. La prima edizione è stata nel 2009 e sin da allora Eima Agrimach ha potuto contare sulla presenza di delegazioni straniere, provenienti da paesi che hanno la necessità di acquisire una meccanizzazione economica e di facile manutenzione, in parte l’esigenza di conoscere le tecnologie specifiche per la produzione del riso e per le coltivazioni tipiche dei territori e dei climi asiatici e africani. Nell’edizione di quest’anno le delegazioni ufficiali, organizzate da FederUnacoma in collaborazione con l’Agenzia Ice, provengono da Cambogia, Indonesia, Malesia, Myanmar, Thailandia, e Vietnam, oltre che da alcuni Paesi africani, presenti per iniziativa della Ficci e dell’Unido, come Marocco, Algeria ed Egitto, a conferma della caratura internazionale e del posizionamento strategico della rassegna di New Delhi.“La cooperazione internazionale – proseguono da FederUnacoma – è del resto uno dei temi forti di Eima Agrimach, come evidenziato anche dal programma dei convegni, in buona parte rivolto all’analisi delle esigenze di meccanizzazione e delle opportunità di cooperazione tra i vari Paesi”.

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.