Emak: nuovi trattorini Efco e Oleo-Mac

Condividi:

Emak presenta in anteprima a Eima International 2014 la nuova gamma di trattorini a scarico posteriore, che coniuga prestazioni di taglio all’avanguardia con un piacere di guida senza precedenti.Nuovo appuntamento per i professionisti e gli amanti del verde con Emak a Eima International 2014, quarantunesima Esposizione Internazionale di Macchine per l’Agricoltura e il giardinaggio, dal 12 al 16 novembre presso il Quartiere Fieristico di Bologna. Il Gruppo emiliano, uno dei maggiori player a livello globale nella produzione e nella distribuzione di macchine, componenti e accessori per il giardinaggio, l’agricoltura, l’attività forestale e l’industria, sarà presente con uno spazio espositivo complessivo di oltre 1.000 m2 suddivisi tra sei stand, dedicati a Emak (con i marchi Efco, Oleo-Mac, Bartolini e Nibbi) presso il padiglione 33, stand B6 - A7 B, Sabart (pad. 33 stand A/1), Comet (pad. 26, stand B/8) e Tecomec, uno per brand: Tecomec (pad. 34, stand A/25), Geoline (pad. 26, stand A/14) e Mecline (pad. 34, stand A/23bis). Dall’uso domestico a quello professionale, l’offerta di Emak è ampia e in continua espansione.Tra le novità che saranno presentate in fiera, i trattorini a scarico posteriore Efco e Oleo-Mac sono macchine dalla grande versatilità, che permettono di raccogliere l’erba tagliata in un cesto molto capiente (da 310 litri) e offrono due diverse possibilità: scaricarla a terra posteriormente oppure, grazie all’apposito tappo fornito di serie, effettuare il mulching.Confortevoli e affidabili, i nuovi trattorini a scarico posteriore Efco e Oleo-Mac sono dotati di trasmissione idrostatica azionabile a pedale, innesto lame con frizione elettromagnetica, telaio progettato per ridurre al minimo le vibrazioni e pneumatici dall’ampio battistrada a tutela del manto erboso.Il design innovativo della scocca e la cura dei dettagli conferiscono a tutti i modelli una qualità senza compromessi. L’accesso è facilitato dall’ampio spazio riservato alle gambe e dal sedile regolabile che, insieme al volante dalla forma compatta, garantiscono una guida piacevole, sportiva, e comfort durante il lavoro. Il doppio pedale, frutto di un accurato studio ergonomico, permette la regolazione della velocità e della variazione del senso di marcia anche durante le operazioni di svuotamento del sacco. Per azionare l’innesto della lama basta premere il pulsante di comando della frizione elettromagnetica, un sistema efficiente che assicura inserimenti della lama sempre precisi e senza contraccolpi. Progettati secondo gli standard più moderni, i trattorini a scarico posteriore Efco e Oleo-Mac sono provvisti di un pianale di nuova concezione estremamente stabile e indeformabile. L’ampio paraurti frontale garantisce robustezza e solidità in caso di urti accidentali mentre la batteria posizionata sotto al cofano è facilmente raggiungibile senza l’utilizzo di utensili.È possibile regolare l’altezza di taglio tramite una pratica leva posta a portata di mano con scala graduata che consente un’immediata visualizzazione del livello di altezza di taglio desiderato (su 7 differenti posizioni da 30 a 90 mm).La scelta dei modelli è ampia. Disponibili con piatto della larghezza di 95, 105 e 125 cm, sono motorizzati Emak e Briggs & Stratton (anche bicilindrico) per rispondere alle diverse esigenze di lavoro su superfici fino a oltre 9.000 m2. Per maggiori informazioni: www.emak.it

Offerto da...

Emilia Romagna
Sede azienda
Emak spa
Via Enrico Fermi 4, Bagnolo In Piano (RE)
BIOGRAFIA AZIENDA CONTATTACI

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.