NASCONDI

Rinvio di Myplant, l'appello di Assofloro agli operatori

Condividi:

In seguito alla notizia del rinvio a settembre di Myplant & Garden, l’evento dedicato al florovivaismo, giardinaggio, paesaggismo (a causa del moltiplicarsi di casi di Coronavirus in Lombardia), Assofloro ha voluto manifestare il suo sostegno in un comunicato che lancia anche un appello a tutti gli operatori della filiera.

«La fiera internazionale Myplant&Garden è la più importante manifestazione internazionale B2B dedicata alle filiere del paesaggio, del garden e del florovivaismo nel Mediterraneo ed è l’appuntamento del settore col più alto tasso di crescita in Europa», si legge nella comunicazione di Assofloro.

«Da sempre abbiamo creduto nel progetto di Myplant&Garden, a cui va riconosciuto il merito di avere ridato ossigeno a tutto il settore, restituendo una piazza degli affari importante e qualificata a Milano e riportando imprese e compratori dell’intera filiera in Italia da tutto il mondo».

Per questo da Assofloro fanno sapere che il consiglio direttivo, unito a quello di tutte le associazioni aggregate, esprime «pieno e incondizionato sostegno a Mayplant».

E non solo: Assofloro lancia anche un appello «al senso di responsabilità di istituzioni, enti, associazioni e aziende espositrici della fiera nell’impegnarsi a riconfermare la propria presenza e sostegno per l’edizione di settembre» che, concludono da Assofloro, «siamo sicuri sarà un grande successo».

LEGGI ANCHE: "Il Coronavirus e gli effetti sulle aziende del giardinaggio"

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.