Garden Show c’è!

Condividi:

La seconda edizione del Garden Show si farà, dopo la prima manifestazione del 2015, presso la Scuola Agraria del Parco di Monza, si rinnova nel 2017 l’appuntamento per poter testare e provare “sul campo” attrezzature e macchine per il verde. La manifestazione, come già annunciato durante una conferenza stampa a Eima 2016, prenderà forma proseguendo ad anni alterni, per non sovrapporsi alla fiera bolognese di Eima International, dopodiché sono mancate informazioni ufficiali e più precise sul reale svolgimento della manifestazione e la curiosità è cresciuta tra gli operatori del settore e non solo. 

Allora GardenTV ha raggiunto Luciano Grilli, direttore commerciale de Edizioni L’informatore Agrario, organizzatore dell’evento, per indagare sul compiersi della manifestazione e avere qualche anticipazione.

Dott. Grilli ci conferma la seconda edizione del Garden Show nel 2017?

“Assolutamente sì, la comunicazione ufficiale da parte degli organizzatori sarà diffusa a breve, ma proprio in questi giorni abbiamo rinnovato la convenzione con la Scuola Agraria del Parco di Monza, confermando così la stessa location del 2015. Riguardo alle date, non sappiamo ancora precisamente i giorni, ma la manifestazione si terrà verso metà settembre”.

Oltre alla partnership con la Scuola Agraria del Parco di Monza avete rinnovato anche le altre collaborazioni e attivato le “forze” messe in campo per la prima edizione?

“Si presume che le partnership siano le stesse già attivate nel 2015, ma ci stiamo lavorando…”.

"Quest’anno vogliamo ampliare il comparto merceologico con un’esposizione più “verde”, quindi anche piante, fiori, sementi: lo scopo è attrarre un pubblico di visitatori più eterogeneo e non solo interessato alle macchine”. 


Le aziende vi hanno già dato un riscontro per la loro partecipazione a questa nuova edizione?

“Quelle che abbiamo contattato ci hanno risposto positivamente e che hanno intenzione di confermare la loro presenza, ma ci auguriamo che ce ne siano di nuove”.

Il layout e il format della manifestazione saranno gli stessi?

“Più o meno il format si ripeterà, quindi la manifestazione sarà incentrata sulle prove dinamiche di macchine e attrezzature per la cura del verde. Il target è sia il professionista, sia l'appassionato di giardinaggio. Quest’anno però vogliamo ampliare il comparto merceologico con un’esposizione più “verde”, quindi anche piante, fiori, sementi, ma anche arredo e altro ancora: lo scopo è attrarre un pubblico di visitatori più eterogeneo e non solo interessato alle macchine”. 

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.