Giardinaggio: cresce il mercato dell’usato

Condividi:

Cresce in Italia il mercato delle attrezzature per il giardinaggio di seconda mano, in linea con una tendenza già riscontrata negli ultimi mesi nell’ambito dell’agricoltura (che ha segnato un +60% negli ultimi 5 anni). A fronte di una domanda in continua crescita, sono sempre di più anche le piattaforme online e i canali cui i professionisti si rivolgono per la ricerca dell’usato.

Dai siti specializzati ai negozi, anche fisici, che hanno aperto o ampliato una sezione dedicata all’usato, l’offerta è veramente ampia e riguarda attrezzature di ogni genere.

Tra i prodotti più richiesti ci sono motozappe, rider, trattorini, ma anche tagliaerba e decespugliatori. Il web offre anche a chi è in cerca di una macchina da acquistare la possibilità di chiedere consigli, vedere recensioni e ottenere informazioni sui prodotti.

A questo scopo si sono moltiplicati di recente anche i gruppi social dove gli utenti si scambiano pareri sulle attrezzature, mentre anche il Marketplace di Facebook (la sezione della piattaforma dedicata alla vendita dell’usato) si è popolato di attrezzi per la cura del verde.

La forza dell’usato è sicuramente il prezzo, che consente a giardinieri e manutentori di dotarsi di attrezzature efficienti e di buon livello a fronte di una spesa comunque contenuta, per affrontare lavori di diverso genere.

Lo conferma il responsabile del settore “usato” di un grande store, che abbiamo interpellato a riguardo: «Sono sempre di più i clienti che si rivolgono a noi cercando attrezzature di qualità ma a un prezzo raggiungibile e in questo l’usato offre un’ottima risposta».

In ambito agricolo è stato rilevato all’inizio del 2020 un vero e proprio boom dell’usato. I dati di FederUnacoma sulle trattici immatricolate hanno mostrato un rapporto di 2:1 rispetto al nuovo.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.