Un giardino sospeso e incontri sul verde a Milano

Condividi:

“Lost in time and place”: un oggetto senza tempo è l’installazione che Roberto Benatti , garden designer e titolare di Giardini Benatti, realizzerà nel cortile di Casa Formentini, uno dei più importanti complessi storico artistici del quartiere Brera a Milano, nell’ambito del Fuori Salone 2017.

L’installazione, che sarà visibile al pubblico dal 4 al 9 aprile, dalle 10 alle 21.30, nasce dall’incontro tra l’idea di Benatti e casa Formentini, che aveva bisogno di concludere un percorso di recupero e restauro. Così è nato “Lost in space”, dove i visitatori potranno sperimentare l’incontro con un giardino sospeso.

Non un giardino pensile, ma un giardino sospeso sopra il visitatore, che potrà godere della seduta e dell’incanto di una poesia, in un incontro tra botanica ed architettura.

In programma anche alcuni incontri dedicati al verde, tra cui mercoledì 5 aprile alle 18 “La figura del fotografo di giardini” con Dario Fusaro, uno dei più importanti fotografi di giardini in Italia. Una mostra di suoi scatti arricchirà lo spazio espositivo di Casa Formentini.

Giovedì 6 aprile, sempre alle 18 sarà ospite Maurizio Corrado, architetto, saggista, scrittore, che si occupa di architettura ecologica e sostenibile dagli anni Novanta, ed è uno dei maggiori esperti italiani dell’integrazione fra architettura, design e piante.

Infine, venerdì 7 aprile (ore 18) l’incontro “Verde pensile e orti in città” con Luca Collina, perito agrario ed esperto di verde pensile e substrati minerali, collabora con varie riviste di settore e ha scritto il libro “Il substrato e il terreno” (Edizioni Simone, 2011).

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.