NASCONDI

Vendite macchine da giardino: dati 1° semestre 2018

Condividi:

Nonostante il difficile inizio, con un primo trimestre in netta flessione (-11%), si chiude con una crescita complessiva dell’1,4% il primo semestre del 2018, grazie a un'impennata del +15,8% degli ultimi mesi. I dati di Comagarden (basati su rilevamenti statistici Morgan) che riguardano il mercato italiano delle macchine e attrezzature per il giardino prevedono inoltre un trend positivo anche per la seconda metà del 2018, con la prospettiva di rggiungere un numero finale di pezzi venduti, fra macchine e attrezzi, intorno a 1 milione e 258mila unità.

Risultati positivi arrivano da rasaerba (+0,2%) e tagliasiepi (+0,7%), ma soprattutto da decespugliatori (+4,8%), trimmer (+10,9%), soffiatori/aspiratori (+7,1%) e rasaerba robot (+4,4%). 

Fra le poche tipologie di macchine che nel semestre registrano invece una flessione si segnalano le motoseghe (-2,5%) e i trattorini, che perdono una quota del 3,7%.

VENDITE MACCHINE DA GIARDINAGGIO - VARIAZIONE % 2018/2017

 RASAERBA   0,2 
 MOTOSEGHE   -2,5 
 DECESPUGLIATORI   4,8 
 TRIMMER   10,9 
 SOFFIATORI/ASPIRATORI   7,1 
 BIOTRITURATORI   -13,9 
 MOTOZAPPATRICI   -18,0 
 TAGLIASIEPI   0,7 
 SPAZZANEVE   -4,8 
 ARIEGGIATORI/SCARIFICATORI    24,2 
 POTATRICI AD ASTA  21,3 
 TRATTORINI -3,7 
 ZERO TURN consumer   39,6 
 ZERO TURN MMV   11,9 
 RIDE-ON consumer   -12,0 
 RIDE-ON MMV   -8,3 
 ATOMIZZATORI/IRRORATORI   -20,7 
 RASAERBA ROBOT   4,4 
 FORBICI A BATTERIA   4,4 
 TOTALE MORGAN   1,4 


VENDITE MACCHINE DA GIARDINAGGIO - VARIAZIONE % 2018/2017, DATI IN PERCENTUALE II TRIMESTRE 2018 

 RASAERBA   14,5 
 batteria     129,2 
 elettrici   16,8 
 C.I. spinta  22,8 
 C.I. semoventi   3,7 
 MOTOSEGHE   4,7 
 batteria  79,0 
 elettroseghe   -13,1 
 motore a scoppio   4,2 
 DECESPUGLIATORI   25,9 
 batteria   71,0 
 TRIMMER 53,0 
 batteria 100,5 
 SOFFIATORI/ASPIRATORI -0,5 
 batteria   44,5 
 BIOTRITURATORI   -3,7 
 MOTOZAPPATRICI   -1,1 
 TAGLIASIEPI 14,1 
 batteria 34,0 
 SPAZZANEVE   -56,4 
 ARIEGGIATORI/SCARIFICATORI  70,2 
 POTATRICI AD ASTA 28,4 
 TRATTORINI   14,3 
 ZERO TURN consumer   67,1 
 ZERO TURN MMV   41,3 
 RIDE-ON consumer   -1,9 
 RIDE-ON MMV   3,2 
 ATOMIZZATORI/IRRORATORI   -16,5 
 RASAERBA ROBOT   24,1 
 FORBICI A BATTERIA 13,8 
 TOTALE MORGAN 15,8 


L’incremento complessivo che caratterizza il mercato alla metà dell’anno è frutto dell’impennata di vendite avutasi nel secondo trimestre, che ha permesso di recuperare rispetto ad un primo trimestre nettamente negativo.
 

Il prolungamento della stagione fredda ha infatti costretto gli operatori a rimandare le manutenzioni di parchi ed aree verdi frenando così anche la domanda di macchinario, che nel primo quarto segnava un passivo dell’11% rispetto allo stesso periodo 2017, con flessioni particolarmente accentuate per rasaerba, decespugliatori, trimmer, tagliasiepi e trattorini.

La netta ripresa del mercato registrata nei mesi di aprile, maggio e giugno, soprattutto per alcune tipologie di mezzi - vedi rasaerba (+14,5%), motoseghe (+4,7%), decespugliatori (25,9%), trimmer (+53%), trattorini (+14,3%) e rasaerba robot (+24,1%) - ha prodotto una crescita complessiva delle vendite del 15,8%, consentendo al settore di recuperare il passivo e di presentarsi al “giro di boa” con l’incremento appunto di 1,4 punti percentuali. Il trend dovrebbe mantenersi positivo anche nella seconda parte dell’anno, e le previsioni Comagarden/Morgan indicano per il consuntivo 2018 un incremento di poco inferiore all’1%, a fronte di un numero complessivo di macchine e attrezzature stimato intorno a 1 milione 258 mila unità.

 

- La redazione -

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.