NASCONDI

Metodo Archi: nuova analisi per curare gli alberi

Condividi:

Imparare a comprendere gli alberi per prendersene cura e gestirli al meglio. Questo il tema del convegno che si è tenuto a Bergamo il 21 ottobre, al Kilometro Rosso presso i.Lab. Ospite, Christophe Dreou, per il primo intervento italiano della Scuola di Montpellier, che fin dagli anni Settanta si occupa di architettura degli alberi e che più recentemente ha messo a punto il metodo “Archi” per la diagnostica della vitalità degli alberi, un metodo visivo e basato sull’osservazione. In questo video le interviste realizzate da GardenTV durante il convegno, organizzato da Formazione 3T, Centre national de la propriété forestière e Verde Sostenibile.Con il metodo Archi, l’albero viene visto come un organismo modulare che si sviluppa secondo il proprio patrimonio genetico, in funzione della propria complessità strutturale e dell’ambiente in cui vive. L’originalità di questa metodologia sta nel creare modelli di crescita e di forma architettonica che forniscono elementi intuitivi e semplici per arrivare a una corretta diagnosi dello stato di salute dell’albero e per la progettazione dei futuri interventi di cura e gestione.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.