A New York un parco sottoterra

Condividi:

La vecchia stazione dei tram ha smesso di funzionare nel 1948. Per recuperare l’area, che si trova a New York, nel Lower East Side, Dan Barash ha lanciato su una piattaforma di crowdfunding (cioè di raccolta fondi online) un progetto estremamente innovativo. Si tratta di un parco pubblico, chiamato Lowline, piante, alberi, sentieri, prati, che potranno crescere grazie a un sistema di trasmissione della luce del sole sottoterra, il “Remote Skyline”.L’impianto è già stato sperimentato nel 2012 in un capannone abbandonato, e a pochi passi dal sito dove sorgerà il parco sotterraneo i promotori dell’iniziativa hanno allestito una piccola area dove grazie alla luce riflessa da specchi a parabola in 92 mq crescono 3000 piante.Attualmente il progetto del Lowline ha già raccolto più di 155mila dollari tramite la piattaforma Kickstarter.Foto da Kickstarter.com

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.