NASCONDI

Nuove alleanze e data storica a Flormart 2016

Condividi:

Ottime opportunità di affari e spunti di tendenza lungo tutta la filiera alla 67a edizione di Flormart, il salone professionale di Padova del florovivaismo, del giardinaggio e dell’architettura del paesaggio, in programma dal 21 al 23 settembre 2016. Un appuntamento per il business-to-business verde rivolto a grossisti, importatori ed esportatori di piante e fiori, vivaisti e floricoltori, garden center, fioristi, god/gds (grande distribuzione organizzata/specializzata), architetti paesaggisti, giardinieri e operatori delle energie rinnovabili.Nell’edizione del 2016 di Flormart si completa il riposizionamento innovativo della fiera avviato l’anno scorso grazie alle seguenti novità: la concomitanza con il Sipac (Salone internazionale delle attrezzature per camping e outdoor); l’introduzione della sezione Gpp Lab (Laboratorio di Green public procurement, dedicato al mercato degli acquisti verdi da parte della pubblica amministrazione) in collaborazione con Adescoop; il ritorno alla terza settimana di settembre, come da tradizione; e le tariffe speciali del 2016 per gli espositori. Questa sorta di piccola rivoluzione del salone del florovivaismo e dell’architettura del paesaggio di Padova prevede anche un’edizione itinerante, chiamata ‘Flormart in tour’, che sarà presentata in anteprima il 24 giugno a Pistoia in occasione di ‘Vestire il paesaggio’ e la cui prima edizione avrà luogo a inizio 2017 in Toscana.I nuovi appuntamenti vanno a integrare un’offerta di contenuti, che ripropone le novità e gli appuntamenti di maggiore successo dell’anno scorso. Fra questi: il concorso internazionale di architettura del paesaggio ‘Flormart Garden Show’, le dimostrazioni sulle ultime tendenze floreali dell’autunno-inverno 2016-17 di ‘Master Flower’ e il premio ‘nòva_green – le radici del successo’, che quest’anno lancia nella sezione “Forme di vendita” una menzione speciale riservata a soggetti della gds del verde, a cominciare dai garden center. E poi ancora il forum internazionale del verde tecnologico ECOtechGREEN, iniziativa di Paysage sostenuta dalla rivista Topscape; Agrienergy, sulle energie rinnovabili applicate al florovivaismo; il ‘Focus verde urbano’, con una sezione del Premio ‘La città per il verde’; il premio Rizzi a personaggi di spicco della filiera florovivaistica.Tra i punti di forza da sottolineare di Flormart 2016, i padiglioni completamente rinnovati, la realizzazione al centro di uno di essi di un grande media center attorno al quale potranno trovare posto i protagonisti dell’editoria specializzata del florovivaismo e del verde, italiani e non solo. E infine, sul fronte buyer, le sinergie con Ita-Ice, l’agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese, con operatori provenienti da Azerbaijan, Francia, Emirati Arabi e Gran Bretagna; e con alcune camere di commercio all’estero, che porteranno buyer svizzeri, tunisini e turchi.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.