NASCONDI

Orticolario: presentata l’ottava edizione. C’è anche un orto sonoro

Condividi:

Si intitola “Il risveglio” l’ottava edizione di Orticolario, l’evento dedicato alla passione per il giardino ospitato da Villa Erba a Cernobbio, in provincia di Como. L’appuntamento è dal 30 settembre al 2 ottobre. “La passione per il giardino e la sua capacità di trasmettere emozioni esprimendo bellezza ed eleganza”: a questo è dedicato Orticolario, come spiegano gli organizzatori. Tra i tanti eventi di quest’anno, la manifestazione ospitarà anche un orto sonoro, dove si può passeggiare tra le coltivazioni di ortaggi ascoltando la le sonorità diffuse da speciali strumenti musicali.“Orticolario è un giardino della conoscenza a cui dedicare e in cui investire del tempo, perché ad ogni edizione si rinnova, innovando e stimolando a nuove scoperte. Senza quella fretta smaniosa di dover vedere tutto in breve tempo, per non rischiare di perdersi niente, l’evento merita, invece, attenzione e osservazione, proprio perché si tratta, ogni volta, di un intreccio unico e particolare tra arte e paesaggio, botanica e design, dove la cultura per un giardinaggio evoluto è la protagonista. L’atmosfera di Orticolario va vissuta, percepita e interiorizzata, in attesa dell’edizione 2017, alla quale stiamo già pensando”: così spiega Moritz Mantero, presidente di Orticolario.A guidare i visitatori sarà quest’anno il “sesto senso”, in un dialogo tra uomo e natura, mentre il fiore scelto per rappresentare l’ottava edizione è l’Anemone, il fiore del vento. Anche quest’anno sarà consegnato il premio “Per un giardinaggio evoluto”, che andrà al paesaggista spagnolo Fernando Caruncho “Per l’armonia che sa infondere ai suoi progetti di paesaggio, nei contesti più diversi, trovando sempre stimolanti punti di contatto fra filosofia e arte dei giardini, storia e botanica, cultura e natura”.Nel padglione centrale sarà esposto il progetto “Kosmos” di Vittorio Peretto, mentre nelle diverse ali troveranno posto installazioni di paesaggisti, designer, illustratori, vivaisti, realizzate in collaborazione con le scuole di giardinaggio di Fondazione Minoprio e dell’Istituto professionale servizi per l’agricoltura “San Vincenzo” di Albere con Cassano.I visitatori potranno inoltre ammirare le opere di quattro artisti, realizzate proprio per Orticolario, mentre passeggiando nel parco di Villa Erba potranno scoprire i giardini e le installazioni selezionati attraverso il concorso internazionale “Spazi Creativi” 2016. Questi ultimi concorreranno al premio finale “La foglia d’oro del Lago di Como”, custodita a Villa Carlotta. All’interno del parco è allestita anche una particolare zona relax, mentre all’interno della villa si trova un omaggio floreale a Luchino Visconti.Oltre alle decine di espositori, sono numerosissimi anche gli eventi correlati a Orticolario, con incontri, dimostrazioni, seminari, laboratori per bambini. Il programma completo è su www.orticolario.it

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.