Multa milionaria per Bayer e Basf

Condividi:

Ben 265 milioni di dollari di risarcimento a un coltivatore che ha citato Bayer e Basf dopo che le piante di pesche sono state distrutte a causa dell’uso di un pesticida molto popolare, il Dicamba, sul cui uso però ci sono delle controversie a causa della facilità con cui si diffonde e aggredisce piante più deboli.

Come riporta l'agenzia Bloomberg, si tratta della prima causa legale negli Stati Uniti in merito al Dicamba, sul mercato americano da molti anni.

Per Bayer il precedente più celebre è quello del giardiniere affetto da cancro che ha ottenuto un risarcimento di 290 milioni di dollari dopo che una giuria ha riconosciuto che non era stato sufficientemente informato della pericolosità del RoundUp.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.