Nuove tecniche di diserbo: i risultati del convegno Asproflor

Condividi:

Approfondimenti teorici, ma anche prove sul campo, per capire come funziona e come si utilizza la pratica del pirodiserbo, che serve a controllare le piante infestanti senza l’uso di prodotti chimici: si è conclusa grande soddisfazione degli organizzatori (Asproflor Comuni Fioriti) la giornata tecnico dimostrativa cui ha preso parte una sessantina tra professionisti del verde e amministratori, con l’intento di aggiornarsi sulle nuove tecniche.

Metodi “fisici” che si rendono necessari anche a seguito del recente Piano di azione nazionale sull’uso degli agrofarmaci, che vieta l’utilizzo del Glifosate e altri diserbanti chimici in aree sensibili come cortili di scuole, ospedali, piazzali pubblici, parcheggi ecc.

A introdurre la giornata, Sergio Ferraro, vice presidente di Asproflor/Comuni Fioriti, che ha spiegato come l’iniziativa si colloca all’interno di un percorso formativo per aziende florovivaistiche e amministrazioni comunali sensibili alla bellezza e alla qualità dei luoghi in cui si vive e si lavora. 

Quindi i saluti del sindaco di Avigliana, il comune che ha ospitato il convegno, che ha ricordato come in altri paesi europei la pratica del pirodiserbo sia diffusa già da anni per la pulizia di scarpate, piste ciclabili e aree pubbliche.

Il tecnico Massimo Zacchetti, dell’azienda Tecnologieambiente, ha illustrato ai circa sessanta professionisti e amministratori presenti quali saranno le conseguenze e le possibili soluzioni alle problematiche poste dal D.Lgs. 150/2012 e il P.A.N (piano di azione nazionale sull’uso sostenibile degli agrofarmaci). A fine mattinata il dott. Luca Malentacchi, dell’az. MAITO, ha illustrato le caratteristiche, il funzionamento e le prestazioni delle nuove macchine per il pirodiserbo. Con il loro particolare bruciatore esse sviluppano una fiamma a 1400 C° che passata velocemente sulle superfici distrugge le infestanti. Tale pratica è stata testata anche in luoghi e superfici sensibili come muri storici, siti archeologici, orti botanici ecc., con risultati sorprendenti. 

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.