È il video a trainare la pubblicità online

Condividi:

Il 2021 sarà l’anno in cui, secondo recenti previsioni, per la prima volta la pubblicità online supererà la soglia del 50% dell’investimento pubblicitario globale, arrivando a toccare il 52%, superando di ben 5 punti l’andamento del 2019. A dirlo è l’Advertising Expenditure Forecasts di Zenith, in un recente report sugli investimenti pubblicitari digital.

Tuttavia avere un bel video nel proprio canale YouTube non serve a niente se non ottiene visualizzazioni, per “farlo vedere” agli utenti giusti è necessaria una indicizzazione SEO mirata e competente e veicolare il contenuto attraverso piattaforme web verticali che coinvolgono il target desiderato. 

A trainare la crescita dell’online c’è al primo posto il video, per il quale è previsto un incremento annuo del 18%, a poca distanza dai social media che dovrebbero aumentare del 17% fino al 2021.

I due ambiti possono contare su continui miglioramenti delle tecnologie – in particolare degli smartphone – e delle connessioni, oltre alle nuove possibilità offerte dalla personalizzazione dei contenuti da comunicare.

Fonte PrimaComunicazione

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.