Gardening: alla scuola di Eima Green

Condividi:

Il Salone internazionale di EIMA Green, che si tiene alla fiera di Bologna dal 9 al 13 novembre nell’ambito della grande esposizione della meccanica agricola EIMA, offre ogni genere di tecnologia per il giardinaggio e la cura del verde, ma anche occasioni di aggiornamento e formazione tanto per il pubblico dei manutentori professionisti quanto per il pubblico degli hobbisti che si dedicano alle piante e agli spazi verdi privati. La Scuola Agraria del Parco di Monza, in collaborazione con FederUnacoma, organizza nell’ambito di EIMA Green due corsi di formazione rispettivamente sul tema dei “Droni in agricoltura e nel verde ornamentale” e della “Sicurezza nell’uso di macchine da giardino”. Il primo corso, progettato dai formatori della prestigiosa scuola monzese in collaborazione con Microgeo srl e Dronica srl, prevede tre ore di lezione frontale (ore 10-13) e si ripete per due giorni, la mattina di giovedì 10 novembre (Sala Allemanda, Pad. 33/34) e il pomeriggio di venerdì 11 (Sala Sinfonia, Pad. 36). Il secondo corso, sempre della durata di tre ore, si tiene nel pomeriggio degli stessi giovedì 10 e venerdì 11 (orario 14.30 – 17.30, rispettivamente nella Sala Armonia, Pad. 36, e nella Sala Allemanda, Pad. 33/34), ed è tenuto direttamente dalla Scuola Agraria del Parco di Monza con la docenza di Maurizio Ferrandina e di Umberto Longhi, due tra i formatori più esperti in questo campo. L’impiego dei droni nelle manutenzioni del verde costituisce la nuova frontiera per quanto riguarda la manutenzione del verde, soprattutto per gli operatori professionali, che attraverso questi apparecchi volanti dotati di sensori, telecamere e software specifici, possono monitorare costantemente lo stato della vegetazione e intervenire sulle piante in modo selettivo. Il corso, che prevede al termine la consegna di un attestato di frequentazione, sviluppa vari aspetti, da quelli tecnici sul funzionamento dei droni a quelli relativi alla manutenzione degli stessi, fino alle normative sull’uso dei droni “a vista” e “in remoto”. Per altro verso, l’uso in sicurezza delle macchine costituisce un tema sempre attuale, tanto per i professionisti quanto per il pubblico degli appassionati che debbono poter utilizzare le macchine senza essere esposti a rischi. Dinanzi ad un pubblico composto da appassionati ma anche da manutentori professionali, i formatori della Scuola Agraria del Parco di Monza passano in rassegna, attraverso dimostrazioni pratiche, le principali tipologie di macchine ed attrezzature, illustrando per ciascuna di esse gli accorgimenti necessari per garantirne il corretto funzionamento e per evitare ogni possibile errore e rischio in fase di impiego. I corso sono gratuiti, i partecipanti possono iscriversi attraverso l’apposita sezione accessibile dal sito di EIMA Green.

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.