Sprout, la matita che germoglia e diventa pianta

Condividi:

Sprout. Non è una parolaccia. E nemmeno un nome latino di una pianta rara. È la prima matita che germoglia diventando una pianta (ecco spiegato il nome, dall'inglese sprout=germoglio). Tutti sanno che le matite sono realizzate con legno e all'interno una mina in grafite ma ancora nessuno aveva pensato a un uso riciclato per quest'oggetto. Venduta in blister in legno di cedro, Sprout permette di scegliere tra tante piantine aromatiche in base ai gusti personali. All'acquisto basta decidere quale tipologia di semi trovare nella matita (per ora i semi disponibili sono basilico, aneto, prezzemolo, coriandolo, menta, rosmarino, salvia, timo, pomodoro, peperoncino verde e calendula), usarla come una normale matita per scrivere, disegnare o scarabbocchiare qua e la e quando sarà quasi tutta consumata (devono restare circa 3 cm), piantarla in un vaso con un po' di terra. Ogni matita contiene 4-5 semi, bagnando con cura in circa 3-5 settimane si avrà a disposizione un piccolo orto.

Tags

Produttori e negozi

GardenTV è anche una community di produttori, negozi, servizi. Trova i più vicini a te.